Soluzioni per orticole

Dagonis®

Il fungicida a lunga durata d’azione

Dagonis®: una soluzione polivalente con un eccezionale profilo di efficacia, ideata dagli esperti BASF

Benefici per l’agricoltore:

  • un eccezionale profilo di efficacia per difendere le vostre colture dalle principali malattie
  • un’efficacia a lungo termine per una protezione di lunga durata
  • formulazione liquida pratica e facile da usare
  • flessibilità per miscele estemporanee con la maggior parte dei fungicidi, insetticidi e regolatori della crescita
  • compatibilità con insetti utili
  • idoneo in programmi di ottimizzazione di gestione dei residui

Dagonis®

Dagonis® è in grado di incrementare le produzioni grazie a un eccezionale profilo di efficacia e alla sua lunga durata d’azione. Inoltre, permette di semplificare le attività quotidiane dell’imprenditore agricolo con un notevole risparmio di tempo.

La poliedricità di Dagonis® offre maggiore flessibilità grazie alla presenza di più colture in etichetta e alla protezione contro le principali malattie che colpiscono una vasta gamma di colture orticole.

Dagonis® può semplificarvi la vita offrendovi la soluzione ideale per una vasta gamma di colture orticole primarie e secondarie.

Fra le colture su cui e possibile utilizzare Dagonis® ricordiamo: pomodoro, melanzana, peperone, cucurbitacee con buccia commestibile e non, lattughe, piselli, cavoli, finocchio, sedano, ravanelli e fragola.

Dagonis®

Il posizionamento tecnico

Lattughe: Sclerotinia e Botrite

Posizionamento consigliato:
Dagonis® va applicato in maniera preventiva anticipando le infezioni di Sclerotinia. In un posizionamento ideale possiamo utilizzare Dagonis® a inizio ciclo modulando la dose di utilizzazione in funzione della pressione potenziale del patogeno (dose di etichetta 1,2 – 2,0 l/ha). Nell’ottica della strategia in fase più avanzata del ciclo colturale sfruttiamo l’attività di Signum® per botrite e sclerotinia: in questo modo Signum® ci consente un’ottima gestione della shelf life della lattuga. È possibile applicare Dagonis® una sola volta nel corso della stagione.

Pomodoro: Oidio e Alternaria

Posizionamento consigliato:
Con Dagonis® la strategia di difesa su Oidio si completa e si rafforza garantendo un’efficiente gestione della sinergia e dell’alternanza delle molecole ai fini di un’ottimale gestione delle resistenze. Dagonis®, ci consentedi essere efficaci anche nel controllo dell’Alternaria in un’ottica di uso sostenibile delle molecole. Per sfruttare al meglio l’elevata efficacia del prodotto si consiglia di utilizzare Dagonis®, in maniera preventiva, e cioè prima del verificarsi delle infezioni dei patogeni, nei periodi di maggiore pressione. È possibile applicare Dagonis® per un numero massimo di 2 applicazioni sulla coltura.

Melone: Oidio e Cancro gommoso

Posizionamento consigliato:
Il controllo di Oidio e Cancro Gommoso vengono garantiti efficacemente ed in maniera duratura dall’uso di Dagonis®
che, contestualmente, si affianca a Vivando® per completare l’offerta di BASF sul controllo dell’Oidio. Possiamo sfruttare l’efficacia e la persistenza di Dagonis® utilizzandolo in maniera preventiva nei momenti di maggiore pressione dei patogeni: nelle fasi iniziali si può ricorrere all’uso di molecole con diverso meccanismo d’azione sfruttando Dagonis® dalla fioritura in poi. È possibile applicare Dagonis® per un numero massimo di 3 applicazioni sulla coltura.

CONFEZIONE
Per meglio rispondere alle esigenze di mercato, Dagonis® è disponibile nel seguente formato:

Agrofarmaco autorizzato dal ministero della salute a base di fluxapyroxad e difenoconazolo, n. Registrazione 16658. Seguire attentamente le istruzioni riportate in etichetta. Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si prega di osservare le avvertenze, le frasi ed i simboli di pericolo riportate in essa.